Chiudi

client


Galbani. “Sfida in Dialetto” su Carosello ed in rete

Cosa c’entra Carosello con i dialetti? E Galbani con un quiz? 

La risposta è presto data, basterà sintonizzarsi il 4 Novembre alle 21.10 su Rai 1. 

Ogilvy & Mather Italy ha ideato un nuovo format tv, in cui l’intrattenimento ed il dialetto sono protagonisti.  Insomma, Carosello torna a fare il vero Carosello. 

Il dialetto non è solo la Lingua dei nostri nonni, è la Lingua dell’Italia del Carosello e delle mamme che si affacciano alla finestra per urlarti: “molla il pallone e sali che è pronto!”. 

Questa campagna valorizza il meglio di un’Italia fatta di dialetti, cucina casalinga regionale e tradizioni di famiglia. 

Nessuno meglio di Galbani, che tutti i giorni è vicina alla gente, può incarnare i valori della territorialità e della bella Italia che ci piace raccontare. 

Da questo scenario nasce “Sfida in dialetto”. Un format tv in cui concorrenti di regioni diverse si sfidano per riconoscere e scegliere gli ingredienti di una ricetta Galbani, parlando rigorosamente nel loro dialetto, risultando quindi incomprensibili per lo sfidante ma divertentissimi per il pubblico. 

Al termine di ogni puntata viene presentato il piatto finito e si invita a scoprire come è stato preparato, godendosi la videoricetta in dialetto su tutte le piattaforme on-line di Galbani.

Ma il progetto non finisce qui, tutti gli spettatori possono diventare protagonisti del nuovo concorso on line di Galbani inviando le proprie videoricette, rigorosamente in dialetto.
Ci si può divertire riprendendo la zia mentre cucina il suo famoso piatto oppure mettersi ai fornelli rispolverando il proprio dialetto. 

I 10 migliori contributi verranno premiati anche con la registrazione in studio e la pubblicazione su Galbani.it, sulla pagina Facebook “Le Ricette di Casa Mia con Galbani” e sul canale YouTube di Galbani . Tra questi il popolo del web decreterà un unico vincitore di un fantastico super-premio.

 


Indietro