Chiudi

Diversity @Ogilvy.

26 giugno 2018

Ogilvy, facendo parte del gruppo WPP, è tra gli associati di Valore D - per l’equilibrio di genere e una cultura inclusiva nelle organizzazioni e nel nostro Paese.
In occasione del Milano Pride, ha aderito alla Lega Italiana delle Comunicatrici e dei Comunicatori Riuniti per la Diffusione Galattica del Diritto al Lieto Fine, un progetto di comunicazione ideato da DiversityLab, associazione impegnata a sradicare dalla società italiana i pregiudizi e le discriminazioni.

Avete mai pensato al vostro personale ideale di Lieto Fine?
Qualunque sia, ognuno ha diritto a sognarlo. Come da bambin*, come nelle favole.
 
Ecco perché durante il Pride sfilerà il Carro della Comunicazione: un carro da favola che richiamerà le parate dei grandi parchi Disney, con il manifesto #siatefavolose. Perchè Favolosa is a state of mind. Un modo di essere, il CORAGGIO di essere: un concetto che non ha genere. Una persona è favolosa quando incarna quell'ideale di eroe fatto di coraggio, umanità e onestà, che esprime se stesso senza limiti o censure, finalmente libero dagli stereotipi di genere.

#siatefavolose #MilanoPride #CiviliMaNonAbbastanza  #FavolosamenteOgilvy
 
 
“Look for people who will aim for the remarkable, who will not settle for the routine“
scriveva David Ogilvy più di 50 anni fa. E ancora oggi questa frase dà forma ai nostri corridoi, alle nostre stanze. Che oggi non sono abitate solo da scrittori, artisti, fotografi, performer, videomaker, bensì da acrobati, trasformisti, visionari, allevatori di unicorni, maghi, ed esploratori del possibile. Esiste una parola per definirli? Forse no. Ma in fondo, serve davvero?

Indietro

N News
12 settembre 2018
18 giugno 2018
04 aprile 2018
20 dicembre 2017
Altre news...